ovulazione in medicina cinese

L’ovulazione in medicina cinese è considerata un momento di passaggio e di grande trasformazione. Ma perché per molte donne è dolorosa o accompagnata da perdite di sangue o di altro genere?

Secondo la medicina cinese, il ciclo mestruale è diviso in due metà:

  • quella yin, caratterizzata dalla presenza visibile del sangue (sostanza yin per eccellenza, perché nutre, umidifica, rinfresca e ancora) nella prima settimana del ciclo e dal riempimento dell’utero da parte di sostanze umidificanti, nutrienti, fertilizzanti (yin) e del sangue “nuovo” nella seconda settimana;
  • quella yang, caratterizzata da aumento della temperatura basale e dell’attivazione (caratteristiche yang per eccellenza) nella terza settimana del ciclo e da una crescita del dinamismo (yang) nella zona dell’utero nella terza settimana.

Per approfondire meglio le dinamiche delle quattro settimane del ciclo a livello fisico, funzionale e mentale / psicologico / emotivo, leggi i quattro articoli correlati: settimana mestruale, settimana post mestruale, settimana post ovulatoria, settimana premestruale.

E l’ovulazione?

L’ovulazione in medicina cinese segna il passaggio fra queste due metà di segno opposto: è quindi un momento di grande trasformazione.

Continua a leggere…

Condividi:
cibi che causano accumuli

Quando esaminiamo ciò che mangiamo attraverso la “lente” dell’alimentazione in medicina cinese, molte cose sono diverse da come siamo abituate a vederle: i cibi che causano accumuli, ad esempio, non sono quelli che pensiamo.
Ancora di più: molti alimenti che nel sentire comune sono considerati “dietetici”, “depurativi” o dimagranti” secondo la medicina cinese invece sono considerati un ostacolo alle funzioni del sistema milza-stomaco, che si occupa di digestione e assimilazione.

Per capire bene il punto di vista della medicina cinese, dobbiamo fare un passo indietro e ricordare che in quest’ottica i cibi non sono analizzati dal punto di vista biochimico (contenuto in protidi, lipidi, glucidi, ecc.), ma da quello delle reazioni e degli effetti che inducono nel nostro organismo.Continua a leggere…

Condividi:
coppettazione per il dolore

In Cina l’uso della coppettazione per il dolore muscolare ha una storia millenaria: scopriamo come funziona e in quali altri casi può essere di grande aiuto

Negli ultimi anni anche in Italia abbiamo iniziato a sentire parlare di coppettazione (o “terapia cupping”, per chi nonostante tutto preferisce gli anglicismi): sono ormai diventate famose alcune foto di VIP o di sportivi con i caratteristici segni della coppettazione su schiena, spalle e braccia, che accompagnavano interviste in cui la persona chiamata in causa spiegava come questa tecnica l’avesse aiutata a eliminare dolore muscolare e rigidità e a migliorare la qualità della vita.Continua a leggere…

Condividi:
riflessologia auricolare in medicina cinese

Forse poche persone conoscono di nome la riflessologia auricolare, ma sicuramente molte hanno visto amici, parenti, colleghi o anche passanti con qualche cerottino color carne appiccicato al padiglione auricolare e magari si sono chieste perché.
L’applicazione di cerottini per stimolare l’orecchio si basa sulla tecnica della riflessologia auricolare, che è perfettamente integrata nella visione e nella pratica della medicina cinese, ma nasce dalle osservazioni e dallo studio del Dott. Nogier, vissuto in Francia nel XX secolo.
Questa tecnica si sta diffondendo sempre di più anche in Italia perché è estremamente efficace: vediamo punto per punto a cosa serve, come funziona, come è nata e quali sono gli aspetti a cui prestare attenzione.

Continua a leggere…

Condividi: