Dolore mestruale e medicina cinese

Su questo blog ho parlato molto di dolore mestruale e medicina cinese: si tratta infatti di un tema “caldo”, dal momento che il dolore in varie fasi del ciclo riguarda moltissime donne e che la medicina cinese offre tantissimi strumenti per inquadrarlo e, quindi, aiutare a migliorarlo o prevenirlo prima che si instauri.

Per facilitare la lettura di questa grande quantità di contenuti, ho pensato di offrire a tutte una panoramica delle risorse su questo argomento disponibili su BenEssere Donne: partendo da qui potrai approfondire in autonomia gli argomenti che ti interessano.

Dolore mestruale e medicina cinese: un cambio di prospettiva

La medicina cinese non considera normale il dolore mestruale, così come gli altri disturbi del ciclo, ma li considera segno di un’alterazione del nostro equilibrio. Questa disarmonia può derivare sia da fattori interferenti esterni (es. clima, ambiente di lavoro e vita…) che dallo stile di vita (es. alimentazione, attività fisica, abitudini durante il ciclo…) che dalle emozioni (es. emozioni trattenute, represse, troppo ripetute…).
Per capire meglio questo concetto, ecco qui due articoli introduttivi che puoi leggere:

Dolore mestruale e medicina cinese: i quadri di disarmonia

Secondo la medicina cinese, il dolore mestruale non ha una sola possibile causa e, quindi, una sola possibile soluzione, ma può derivare da quadri di disarmonia molto diversi fra di loro. Il nostro sistema corpo-mente è molto complesso e il suo equilibrio si basa sull’interazione, sul coordinamento e sulla comunicazione fra sistemi diversi, che in medicina cinese sono chiamati “organi e visceri” (ti consiglio in proposito il mio articolo L’essere umano in medicina cinese: non una “macchina perfetta”, ma un microcosmo).

Se uno o più dei fattori interferenti citati nel paragrafo sopra rompono l’equilibrio, ecco che si manifestano disturbi del ciclo mestruale, fra cui il più fastidioso è sicuramente il dolore. La soluzione offerta dalla medicina cinese è la comprensione del quadro di disarmonia presentato da ogni persona, che viene poi trattato in maniera specifica e individuale.

Se vuoi leggere una panoramica dei principali quadri di disequilibrio per capire come nascono, come si manifestano e in quale ti può riconoscere (iniziando quindi a prendere maggiore consapevolezza del tuo stato personale), ecco qui un articolo introduttivo e tre articoli dettagliati:


Dolore mestruale: come intervenire con la medicina cinese?

Come accennavo prima, una volta individuato il quadro di disarmonia, la medicina cinese è in grado di intervenire con trattamenti mirati, individualizzati ed estremamente efficaci, non solo perché si basano sulla situazione specifica della persona, ma anche perché vengono modificati e aggiornati ogni volta a seconda dei cambiamenti riferiti all’inizio dell’incontro, della fase del ciclo mestruale o di altri disturbi concomitanti. Insomma, trattamenti in evoluzione che sono particolarmente adatti a seguire il ritmo ciclico di noi donne e il normale variare delle condizioni di equilibrio fisico e psichico di tutte le persone.

Il metodo di trattamento che io utilizzo è il massaggio tuina, che unisce in ogni trattamento manovre da effettuare sui meridiani tendino-muscolari (la parte energetica che compenetra muscoli, tendini e legamenti), su zone del corpo, sui meridiani principali e sui punti di agopuntura.
Tutte le manovre (anche quelle sui punti) sono eseguite con le mani e possono essere affiancate e rafforzate dall’utilizzo di tecniche complementari come la moxibustione e la coppettazione.

Ai trattamenti tuina è possibile affiancare anche consigli basati sull’alimentazione energetica in medicina cinese (perché ci nutriamo almeno 21 volte la settimana, ma la nostra tuinaista ci tratta una volta sola!), sullo stile di vita e indicazioni su come eseguire a casa brevi autotrattamenti su punti e meridiani per rafforzare l’azione di quanto fatto in studio.

Ecco qui qualche articolo per aiutarti a saperne di più:


Se sei iscritta alla Newsletter di BenEssere Donne e vivi a Genova o immediate vicinanze, ricorda che hai diritto a un incontro gratuito con me, presso il mio studio di Genova, per valutare la tua situazione e capire cosa può fare per te la medicina cinese.
Se vuoi avere maggiori informazioni o hai domande sull’articolo scrivimi a info@benesseredonne.it.

Francesca Cassini
operatrice e insegnante di tuina
consulente di medicina cinese per il benessere femminile
interprete e traduttrice specializzata in medicina cinese
divulgatrice professionista della medicina cinese

Condividi:

Hai commenti o domande? Fammi sapere!